salvate Aldo Moro


salvate Aldo Moro

Disponibile

prezzo 15,00 €
12,70


“Le lettere di Moro erano un messaggio. Ci dicevano: andate a bussare alla porta dei palestinesi”

Furono giorni convulsi, i 55 giorni tra via Fani e via Caetani. Ma tra l’aprile e il maggio 1978, quando tutto sembrava precipitare, con l’aiuto di Arafat e del Maresciallo Tito, i servizi segreti italiani cercarono una trattativa con le Brigate rosse per salvare la vita di Aldo Moro, passando per i palestinesi di George Habbash, la banda Carlos, i tedeschi della Baader-Meinhof. I rapporti tra gruppi terroristici e la galassia internazionale dei movimenti “rivoluzionari” esistevano da lungo tempo, si trattava di riattivare certi contatti. E le cose andarono molto avanti, al punto che il 9 maggio era in programma uno scambio che avrebbe avuto dell’incredibile: alcuni terroristi tedeschi, catturati in Jugoslavia, sarebbero stati liberati e portati in Medio Oriente in cambio della vita dello statista italiano e l’agognato “riconoscimento politico” sarebbe giunto dai Paesi non allineati. All’ultimo tutto saltò. In questo libro vengono finalmente ricostruite le tappe di questa pista internazionale, la storia di una trattativa sommersa e parallela che avrebbe potuto cambiare la storia d’Italia.

----------------------------------------------------------------

editore MELAMPO
collana Le storie
autore Francesco Grignetti
pagine 170
prezzo € 15,00
prima edizione aprile 2018 
isbn 9788898231942

 

Cerca anche queste categorie: Categories, LIBRI, Politica e Società, Criminalità organizzata, Attualità e costume